Flessibilità e mobilità

Grazie all’ulteriore sviluppo organizzativo, l’UDSC può reagire ancora più rapidamente e in modo flessibile a cambiamenti della situazione.


Regionalebenen

23

L’organizzazione dell’UDSC è stata orientata su tutti i livelli alle nuove esigenze, come presupposto e conseguenza della trasformazione digitale. Le sinergie e la flessibilità sono sempre in primo piano. Ad esempio, i 38 posti guardie di confine e i 21 ispettorati doganali esistenti sono stati riuniti in 23 livelli locali.

Maggiori informazioni


Zollamt Bargen um 1910

-50%

Con la nuova strategia immobiliare, l’attuale parco immobiliare pari a 1'000 oggetti viene ridotto di oltre la metà. In futuro la trasformazione dell’UDSC richiederà meno edifici nei pressi del confine, in compenso però più postazioni di lavoro mobili, punti d’appoggio moderni nonché possibilità di controlli approfonditi a 360 gradi attraverso i centri d’intervento. 


93%

Il 93 per cento dei veicoli d’impiego sono equipaggiati con telematica e libretto di bordo digitale: il personale operativo è così sgravato da attività puramente amministrative a favore di compiti fondamentali.


Ins_Personalwerbung_Fake statt Fashion-it

135

Attualmente 135 aspiranti sono in formazione verso il nuovo profilo professionale «specialista dogana e sicurezza dei confini». Il nuovo profilo aumenta la necessaria flessibilità in seno all’UDSC per quanto riguarda l’adempimento dei compiti, ossia la sicurezza globale al confine per popolazione, economia e Stato.

Maggiori informazioni


2'000

In relazione con l’ulteriore sviluppo dell’UDSC sono stati rioccupati circa 2'000 posti su un totale di circa 4'700 posti, quasi esclusivamente internamente.


Aspiranti della DOGANA

3'700

Dall’inizio dell’anno sono state fornite oltre 3'700 ore di formazione interne per i collaboratori operazionali correlate al nuovo profilo professionale (formazioni Allegra). Le formazioni sono decentralizzate e si focalizzano sulla prassi. Un centinaio di formatori Allegra sono attivi nelle regioni.


4

La nuova designazione «Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC)» è la logica conseguenza e un importante elemento simbolico della trasformazione. La nuova immagine unitaria, inclusa la croce a raggiera e la designazione in quattro lingue (Zoll – Douane – Dogana – Duana) figurerà gradualmente su edifici, uniformi, applicazioni informatiche eccetera. 

Maggiori informazioni


200'000

Nel 2021 le informazioni relative al profilo professionale «specialista dogana e sicurezza dei confini» sul sito web www.dogana.ch/job sono state consultate oltre 200'000 volte.


Stato: 30.06.2022